5 trucchi economici per rendere il profumo dell’auto come se fosse nuova

68

Entrare all’interno della propria auto e sentire un buon profumo è per molti importante, ma non sempre si riescono a neutralizzare o coprire i cattivi odori. Nell’abitacolo del veicolo infatti si possono alla lunga accumulare polvere e sporcizia, che non fanno altro che peggiorare la situazione e rendere l’aria all’interno tutt’altro che profumata. Come risolvere questo problema e far tornare la propria auto come se fosse nuova? Ecco alcuni trucchi economici e dei consigli utili.

#1 Acquistare un deodorante per auto

La soluzione più semplice ed immediata per diffondere all’interno dell’abitacolo una buona fragranza è quella di acquistare un profumatore apposito. Attenzione però, perché non tutti si possono considerare validi e anzi alcuni rischiano di diventare fastidiosi alla lunga, se non addirittura far venire mal di testa o nausea. Tra i migliori e più consigliati dagli stessi automobilisti troviamo i profumatori per auto Yankee Candle, che sono disponibili in differenti gusti e hanno un aroma davvero straordinario e persistente, ma al tempo stesso delicato. L’aspetto positivo del deodorante per auto di questo marchio è che ha una durata pazzesca, dunque prima di doverne acquistare uno nuovo passano diversi mesi.

#2 Utilizzare uno spray anti-odore

Se non amate eccessivamente i profumi ma volete togliere i cattivi odori dall’abitacolo della vostra auto, allora vi conviene utilizzare uno spray neutralizza odori: in commercio ce ne sono di appositi per le vetture ma potete realizzarlo anche in casa con semplici ingredienti. Un po’ di bicarbonato e di limone ed il gioco è fatto: i cattivi odori scompariranno e all’occorrenza vi basterà nebulizzare un po’ di prodotto all’interno della vostra auto.

#3 Appendere un tappo di sughero in auto

Un altro metodo molto efficace per neutralizzare i cattivi odori è quello di appendere un semplice tappo di sughero allo specchietto, al posto del classico profumatore. In questo caso naturalmente non si diffonderà alcun aroma nell’abitacolo ma il sughero è un materiale poroso che assorbe tutti i cattivi odori e che quindi manterrà per un certo periodo l’aria pulita e fresca all’interno dell’auto.

#4 Realizzare un sacchettino pieno di lavanda

Se vi piace il profumo della lavanda, potete realizzare un profumatore per auto con il fai da te: soluzione decisamente economica ma molto efficace. Vi basterà prendere dei collant e tagliarli in modo da creare una specie di sacchettino, quindi riempire il tutto con della lavanda essiccata e richiuderlo. Il profumo si diffonderà rapidamente in tutto l’abitacolo e tenderà a durare molto a lungo, quindi per diversi mesi non avrete più il problema dei cattivi odori.

#5 Accendere il clima spesso per evitare i cattivi odori

Per prevenire la formazione di nuovi cattivi odori all’interno dell’abitacolo dell’auto, conviene accendere spesso il climatizzatore anche se per pochi minuti. In molti casi infatti la puzza che si viene a creare dipende proprio dal fatto che il clima tende ad accumulare umidità e se non viene azionato di frequente rilascia dei cattivi odori che finiscono inevitabilmente per diffondersi in tutto l’abitacolo. Accendendolo di frequente si può prevenire questo problema.

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy