Halloween: ispirazioni per un trucco glam nella notte più terrificante dell’anno

30

La notte di Halloween è una tradizione a cui i Paesi anglosassoni non rinuncerebbero per niente al mondo, ed anche qui da noi questa festività sta diventando sempre più nota e diffusa. Un aspetto divertente di Halloween è che ci si può sbizzarrire con il make up, osando cose che non si possono fare durante il resto dell’anno (a meno che non sei una cosplayer!). Vuoi qualche idea? Ecco allora come truccarti per la notte più terrificante dell’anno, secondo i consigli di Donna e Dintorni Blog Makeup.

Se ti piace l’horror prendi spunto dai personaggi di fantasia

Non vedi l’ora di trasformarti in un personaggio dei fumetti, film o libri horror? Allora prendi la tua cassetta degli attrezzi e comincia. Vuoi truccarti dai personaggi delle sfilate sudamericane per la dia de los Muertos? Oppure preferisci vestire i panni di un pagliaccio diabolico, alla stregua di Pennywise, il clown protagonista di It di Stephen King? Oppure ancora vorresti truccarti da vampira sexy, o dal protagonista di Saw, l’Enigmista? In tutti questi casi ti serviranno:

  • Un buon cerone bianco (di quelli professionali);
  • Tante matite nere kajal;
  • Un eyeliner liquido o in crema;
  • Una matita labbra rossa;
  • Un matitone-rossetto per labbra;
  • Un rossetto rosso mat.

Se non ci sai proprio fare con il trucco vai sul basic e segui tutti i tutorial che riesci a trovare, che ti indicheranno passo dopo passo tutti i passaggi. In alternativa, fatti truccare da qualche tua amica brava.

Personaggi cattivi della Disney o protagoniste dei film

Non c’è niente da fare: le cattive dei film di animazione della Disney esercitano sempre un fascino considerevole sulle bambine e le ragazze che poi vogliono ricreare il loro look ed il loro makeup. Che dire ad esempio di Crudelia DeMon, la cattiva de “La carica dei 101”, oppure di Maleficent, la strega cattiva de La bella addormentata, o ancora della regina matrigna di Biancaneve? C’è poi la Regina di cuori di Alice in Wonderland che potrebbe essere un trucco di forteimpatto. Se vuoi stare lontana dalle ispirazioni Disney ma vuoi comunque rifarti a personaggi protagonisti dei film, prendi come spunto un classico: Cat Woman (neanche difficile da realizzare), oppure Poison Ivy o il Cigno Nero.

Trucco epoche storiche, o da gatta o altre idee originali

Se sei una persona che vuole distinguersi e non vuole ricalcare i soliti travestimenti di sexy vampira o diavolessa, o di mummie, licantropi e così via (che, diciamocelo, hanno anche un po’ stancato) allora dovrai mettere in conto di procurarti del trucco in più e lavorare in maniera più esperta e per più tempo. Se non hai problemi e ci sai fare con il make up tanto meglio: stupirai tutti. Prendi allora in considerazione un bel trucco anni ’20 o anni ’30, magari esasperando l’aspetto gotico di quel look (rossetto viola o bordeaux molto scuro o nero, sopracciglia molto sottili, occhi bistrati). Oppure, se hai poco tempo e vuoi concentrarti più sull’abito che sul trucco, pensa ad una gatta, con un trucco simpatico a cui potresti abbinare degli occhiali un po’ pazzi o delle lentine colorate dall’effetto felino e delle unghie finte e graffianti.

E se proprio neanche questo ti basta, ti ricordiamo che i social possono diventare dei tuoi grandissimi alleati nel darti delle idee. Instagram e Pinterest, ma anche Youtube e Tik Tok sono pieni di risorse da cui potrai attingere a man bassa ed ispirarti per i tuoi trucchi da Halloween. Ricordati infine che dovrai pensare anche ai capelli: munisciti pertanto di parrucche, spray colorati e/o fissanti, tinture a risciacquo. Buon divertimento!

I commenti sono chiusi.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy