Magnesio: benefici ed effetti collaterali

Benessere

Il magnesio è un minerale molto importante per il nostro organismo, capace di dare importanti benefici.

Infatti, alcune ricerche dimostrano come il magnesio possa svolgere un’azione simile a quella degli antidepressivi, alleviando disturbi legati al sonno, ansia e irritabilità. Il magnesio comporta benefici anche dal punto di vista della confusione mentale, dovuta magari a carenza d’attenzione; pare infatti che persone carenti di magnesio facciano più fatica a concentrarsi rispetto ad altre.

I benefici

Le proprietà benefiche del magnesio riguardano principalmente il cuore, uno degli organi più importanti del corpo umano; questo minerale è molto importante per la contrazione e il rilassamento dell’organo e, per questo motivo, le sue proprietà benefiche vengono consigliate a persone che soffrono di insufficienza cardiaca ed altre patologie correlate.

Il magnesio contiene altre proprietà benefiche per il corpo umano, come l’incarico di metabolizzare i carboidrati garantendo un equilibrio per quanto riguarda l’insulina. È stato dimostrato che le proprietà benefiche del magnesio funzionano anche nei confronti di pazienti affetti d’asma; nel caso n cui una persona soffrisse d’asma e assumesse questo minerale, percepirebbe numerosi benefici.

Solitamente, il magnesio viene assunto prevalentemente dagli anziani, poiché le sue proprietà benefiche riguardo la memoria e l’attenzione potrebbero essere molto utili per queste persone, spesso soggette a perdita di memoria. Il magnesio è un nutriente essenziale per il corretto funzionamento del nostro corpo e, qualora ci dovesse essere una carenza, s’incorre spesso alla somministrazione di integratori alimentari, molto spesso di origine naturale, in modo da poterne trarre tutte le proprietà benefiche. Tuttavia, nonostante i benefici di questo minerale siano numerosi e importanti, presenta anche alcuni effetti collaterali, soprattutto se assunto in quantità eccessive.

Quando una persona decide di assumere integratori alimentari a base di magnesio, deve prestare attenzione alle quantità giornaliere consigliate, poiché se assunte in quantità eccessive potrebbero causare l’insorgenza di effetti collaterali che cancellerebbero tutti benefici.

Magnesio: effetti collaterali

I principali effetti collaterali che potrebbero manifestarsi sono:

  • nausea
  • perdita dell’appetito
  • diarrea
  • debolezza muscolare
  • ipotensione
  • battito cardiaco irregolare
  • dolori allo stomaco
  • confusione mentale

È bene ricordare che la presenza di effetti collaterali provocati dal magnesio non dipendono esclusivamente dall’assunzione di integratori, ma anche di altri prodotti che potrebbero contenere il minerale, come ad esempio i lassativi; è bene quindi leggere il foglietto illustrativo e prestare attenzione.

Inoltre, è stato dimostrato come alcuni farmaci non reagiscano positivamente al magnesio, causando quindi effetti collaterali anche importanti.

Il cloruro di magnesio

Oltre al semplice magnesio, esiste anche il cloruro di magnesio che è abbinato a questo minerale; si tratta di una soluzione salina che è possibile trovare nell’acqua del mare, ma anche nella cioccolata o nei fagioli.

Il cloruro di magnesio ha la capacità di rinvigorire il sistema immunitario, curare malattie importanti come ad esempio il tetano e regolare l’intestino.

Così come il magnesio, anche il cloruro di magnesio ha buone proprietà benefiche nei confronti della depressione. Tuttavia, se assunto in quantità superiori a quelle consigliate, il cloruro di magnesio potrebbe rilassare il sistema nervoso centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.