Tisana drenante: una piacevole sostituta del classico thè

Alimentazione

Al gusto di erbe o di frutta, insaporita con una scorza di limone o addolcita con un cucchiaino di miele, la tisana drenante aiuta a eliminare il liquidi in eccesso: è la soluzione ideale a fastidiosi gonfiori di pancia e gambe, a cellulite o a chili in eccesso.

Una vita sedentaria e un’alimentazione scorretta, uniti a migliaia di tossine che ogni giorno disturbano il corretto funzionamento del metabolismo causano infatti gonfiori, problemi digestivi e di sovrappeso.

La tisana drenante, sfruttando l’effetto solvente dell’acqua che estrae dalle droghe vegetali le loro proprietà medicamentose, allevia i sintomi della ritenzione idrica.

Adatta anche nella fase premestruale può essere una soluzione ad alcune patologie urinarie, come infezioni, cistiti o calcoli renali.

Una buona tisana drenante può contenere una o più droghe vegetali, si solito non più di 4-5: è consigliabile però diluirne uno o due cucchiaini, non di più, in un bicchiere d’acqua.

Per l’acquisto degli infusi è opportuno rivolgersi all’erboristeria di fiducia che, in base alle specifiche esigenze, consiglierà la giusta combinazione di piante come:

  • la gramigna
  • la betulla
  • il ciliegio
  • il frassino
  • l’ortosifon
  • l’ortica
  • il tarassaco
  • etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.