Tipi di sale: come condire i nostri piatti con un occhio alla salute

87

A volte basta poco per rendere più salutari i nostri cibi, senza rinunciare ad utilizzare uno dei molti tipi di sale da cucina disponibili in commercio.

Il segreto sta nei mezzi di preparazione: vuoi la padella, vuoi l’olio usato o perfino quell’aggiunta in più che non abbiamo mai pensato.

Ma sapete cosa ignorate ogni giorno e che invece potrebbe migliorare per la vostra salute? Il sale.

Proprio così: il sale sta bene per insaporire il cibo, ma non dovete mai dimenticare che in certe quantità fa veramente male al nostro corpo. Ciò non significa che bisogna eliminarlo completamente, tutt’altro. Però, dobbiamo trovare alternative più salutari, dunque vediamone insieme alcune.

Sale rosa dell’Himalaya

Considerato un sale purissimo, il sale rosa dell’Himalaya viene estratto dalla miniera di Khewra (perciò non accettate compromessi! Di sale rosa puro ne esiste uno solo). Questo sale è composto da più di 70 minerali – anche se può suonare strano, ma è così – ed è usato non solo per la cucina, ma anche per vari trattamenti nei centri benessere. E’ usato per creare anche delle lampade da tavolo. Dai molteplici usi, ha un sapore più raffinato e forte del normale sale iodato.

Sale del Mar Celtico

Il sale del Mar Celtico è conosciuto anche come sale grigio. Si tratta d’un sale che può essere usato in cucina, ma bisogna saperlo usare bene: è un sale grosso e va perciò trattato con i giusti riguardi, con un sapore un po’ salmastro che può andare bene con ogni tipo di pesce o con qualche particolare ricetta a base di carne. E’ anche indicato per gli impasti.

Fleur de sel

Il Fleur de Sel, conosciuto anche come “Fior di sale”, è un sale molto costoso d’origine francese. La raccolta di questo sale è particolare, viene estratta dalla superfice del mare con rastrelli di legno. Un lavoro molto delicato che porta all’estrazione di un sale ricchissimo di minerali con un retrogusto salato tipico del mare. E’ di colore bluastro e può essere usato per tutto: dai piatti salati di carne ai piatti più dolci, come quelli a base di cioccolata.

I commenti sono chiusi.